Le origini dello shiatsu

La parola Shiatsu é un vocabolo giapponese composta da "shi" (dita) e "atsu" (pressione) : significa quindi pressione con le dita. Come tecnica nasce all'inizio di questo secolo, per l'esigenza di alcuni praticanti di differenziare la tecnica da loro utilizzata dall'am-na, una forma di massaggio giapponese.

A cura della redazione 24 May 2017
Le origini dello shiatsu

Il governo aveva emanato delle leggi che stabilivano il possesso di una specifica licenza per esercitare l'am-na. Per non sottostare a questa disposizione alcuni terapisti codificarono una nuova forma di trattamento manuale conosciuto con il termine "shiatsu". Nel 1925 Tokujiro Namikoshi fonda a Hokkaido l'Istituto Shiatsu, la prima di una serie di scuole che nel 1940 portarono alla creazione dell'Istituto Giapponese di Shiatsu, chiamato oggi Nippon Shiatsu School. A cavallo degli anni 60/70 il maestro Masunaga, dopo aver insegnato per 14 anni alla Scuola di Namikoshi, creò un proprio stile, chiamato Iokai, che si contraddistinse per una maggiore varietà delle tecniche utilizzate e per un preciso riferimento alla visione taoista dell'uomo, per altro molto diffusa in estremo oriente.

DBN Magazine Partner

Contatti

Via Taormina, 11 - 20159 Milano
Mobile: 3927293728

Resta in contatto:

Informazioni:

Copyright © NaturalMag. Tutti i dirittti sono riservati.
E' vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione della casa editrice.
Designed by Movie&Web