Ratatuille alla zucca

La ratatouille è un piatto povero francese preparato con verdure stufate. Gli ingredienti tradizionali sono pomodori, zucchine, peperoni e cipolle, ma è possibile variare gli ortaggi in funzione della stagione. Ecco una versione più delicata e dai sapori autunnali

A cura della redazione 04 Nov 2017
Ratatuille alla zucca

Ingredienti per 4 persone

- Due fette di zucca mantovana

- Due patate

- Due carote

- Due zucchine

- Un gambo di sedano

- Tre pomodori maturi

- Un porro

- Una cipolla bianca

- un bicchiere di vino bianco

- Un cucchiaio di dado vegetale naturale

- Due o tre foglie di alloro

- Un paio di rametti di rosmarino

- Pinoli o mandorle

Come si prepara

Mondate e tritate finemente la cipolla, il sedano e il porro. Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti.

Pulite le carote e tagliatele a rondelle non troppo sottili. Lavate e tagliate zucca e zucchine a tocchetti.

Quindi mettete la cipolla, il sedano e il porro in una pentola bassa antiaderente con poca acqua e iniziate a stufare le verdure mantenendo il fuoco basso e la pentola coperta.

Pelate i pomodori dopo averli scottati in acqua bollente, tagliateli a pezzi e metteteli nella stessa pentola con il vino e le erbe aromatiche. Appena il vino sfuma, aggiungete le carote e le patate.

Passati 10 minuti aggiungete la zucca, le zucchine e il dado vegetale. Dopo altri 10 minuti di cottura regolate di sale e spegnete. Lasciate riposare qualche minuto, in modo che la salsa si addensi, poi aggiungete pinoli o mandorle a piacimento. In ultimo aggiungete olio extra-vergine e pepe a piacimento.

La ratatouille così preparata può essere servita come contorno, insieme a formaggi stagionati o semi stagionati e accompagnata da pane casereccio, meglio se integrale o preparato con noci o semi, ottimo abbinamento con quelli di zucca e girasole. L'alternativa è servire la ratatouille delicata con del pollo e del riso, meglio se basmati.

Per una tavola d'effetto, invece di utilizzare una classica ciotola, potete servire la ratatouille all'interno di mezza zucca.

DBN Magazine Partner

Articoli correlati

  • Ratatuille alla zucca Combattere i malanni di stagione

    Il passaggio dalla stagione invernale a quella primaverile può essere una condizione destabilizzante per l’organismo, che va gradualmente abituato agli sbalzi di temperatura e al passaggio dalla stagione fredda ai primi caldi. Con la primavera infatti suona la sveglia fisiologica rimettendo in moto il processo di rinnovamento cellulare di tutto l’organismo e con esso la voglia di “scrollarsi dalle spalle” il letargo e la pigrizia invernale.

  • Ratatuille alla zucca La spesa di stagione

    La Spinacia Oleracea è una pianta originaria dell’Asia. Fu introdotta in Europa dalle dominazioni arabe (in Sicilia) all’incirca nel IX secolo.

  • Ratatuille alla zucca Spesa di stagione: pistacchi energetici per le feste... E per il freddo

    Comprare frutta e verdura di stagione è una delle prime semplici regole per:

    • ridurre l’impatto ambientale

    • alimentarci in modo sano e naturale

    • variare la nostra dieta seguendo la natura

    • risparmiare soldi

    ...e se utilizzate un coltello di ceramica e consumate le verdure crude otterrete il massimo risultato.

Contatti

Via Taormina, 11 - 20159 Milano
Mobile: 3927293728

Resta in contatto:

Informazioni:

Copyright © NaturalMag. Tutti i dirittti sono riservati.
E' vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione della casa editrice.
Designed by Movie&Web