Capelli puliti... Al naturale

Una tecnica di lavaggio molto più ecocompatibile sbarca in Italia, diffusa a partire dagli Stati Uniti e dall’America Latina: è il cowash. Vediamo come si utilizza e quali sono i trucchi per renderla più efficace.

A cura della redazione 23 Oct 2017
Capelli puliti... Al naturale

Di seguito sono illustrate le procedure per praticare da soli il cowash: è molto semplice, vi basteranno dell’acqua e una modesta quantità di balsamo (conditioner). La formula base del cowashing si adatta al meglio (oltre che per i lavaggi frequenti d’estate e per chi pratica molto sport e attività fisica) a tutte le tipologie di capelli riccisecchicrespi o molto spessi. Per chi presenta una tipologia di capello più grassa, che dunque tende all’accumulo di depositi sebacei e forfora, si consiglia di aggiungere qualche ingrediente naturale... anche per una piacevole sensazione di scrub mentre siamo in doccia! Questi ingredienti, in aggiunta ad acqua e balsamo, possono essere qualche goccia di succo di limone (potente sgrassante naturale valido anche contro la forfora) oppure una minima quantità di olio di cedro o di tea tree.

Con l’aggiunta di zucchero di canna si otterrà un naturale e leggero effetto scrub esfoliante, utile a rimuovere tutte le impurità e gli accumuli presenti sul cuoio capelluto.

DBN Magazine Partner

Articoli correlati

  • Capelli puliti... Al naturale Bellezza di stagione con le castagne

    Naturali alleate della bellezza le castagne, regine d'autunno, si rivelano preziose anche per i capelli. Ecco quindi un paio di ricette per lucidare e ridare salute alle chiome più spente

  • Capelli puliti... Al naturale I temibili 13

    Sono tra gli ingredienti più utilizzati nei cosmetici, dagli effetti non sempre benefici e sotto osservazione da parte del Comitato permanente per i prodotti cosmetici della Commissione Europea.

  • Capelli puliti... Al naturale Il balsamo naturale per i capelli

    Il balsamo tradizionale lascia morbidi i capelli ma spesso inquina parecchio. E' colpa dei tensioattivi cationici come il Cetrimonium Chloride. Siamo sinceri non è per niente semplice rinunciare all'azione lucidante e districante del balsamo. Ma ci si può tentare se si vuole evitare al pianeta le nostre scorie. Ecco qualche strategia da sperimentare

Contatti

Via Taormina, 11 - 20159 Milano
Mobile: 3927293728

Resta in contatto:

Informazioni:

Copyright © NaturalMag. Tutti i dirittti sono riservati.
E' vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione della casa editrice.
Designed by Movie&Web